Bimba di sei anni ustionata nel bagno della scuola. I genitori presentano denuncia

6741

Una bimba di sei anni, con sindrome di autismo, è rimasta ustionata ai glutei e agli arti inferiori dopo essere andata in bagno, in una scuola di Ragusa. La piccola era stata accompagnata in bagno, ma dopo non avrebbe più voluto rimettere i vestiti perché accusava un dolore, dovuto all’ustione.

Le maestre si sarebbero quindi accorte di quelli che inizialmente sembravano dei lividi.

Pare che la causa sia dovuta all’utilizzo di prodotti chimici per il WC.

La piccola è stata poi portata in ospedale, a Ragusa.

Ora dovrà essere sottoposta a cure al centro grandi ustionati del Cannizzaro di Catania.

La famiglia ha presentato un esposto alla Procura.

La notizia è stata riportata oggi sul quotidiano La Sicilia.