Bus navetta gratuiti per Ibla. Si parte il 22 marzo

849

Una primavera all’insegna della mobilità sostenibile. Questo l’obiettivo del Comune di Ragusa che questa mattina in conferenza stampa ha presentato il progetto sperimentale di bus navetta gratuiti che, dal 22 marzo al 23 giugno, collegheranno nei fine settimana, prefestivi e festivi i due centri storici cittadini. Ammonta a 16 mila e 900 euro più iva il costo del progetto per le casse comunali, la ditta aggiudicataria del servizio è la Tumino autotrasporti srl che è risultata quella che ha presentato l’offerta migliore.

Il servizio sarà garantito nella fascia oraria compresa tra le 18 e l’1, le corse partiranno da piazza del Popolo fino alla Chiesa del Santissimo Trovato con una fermata a Largo San Paolo. Il progetto prevede cinque corse (andata e ritorno) ogni ora, oltre 2800 viaggi in tutto.

“La mobilità cittadina, anche in direzione di una mobilità prettamente sostenibile – ha spiegato il vicesindaco Giovanna Licitra – è uno dei grandi obiettivi che vogliamo perseguire. Il progetto che partirà il 22 marzo è infatti solamente una delle iniziative alle quali stiamo lavorando e che toccheranno la mobilità urbana ed extraurbana attraverso diversi progetti, da Mvment ai bandi europei collegati al corposo finanziamento di Agenda urbana. Si parla di minore impatto ambientale del traffico veicolare, che verrà ridotto speriamo in maniera consistente, di maggiori opportunità di socializzazione, di migliore accessibilità e fruizione turistica dei nostri centri storici”.

L’invito a tutti i cittadini è quello di lasciare il proprio mezzo di trasporto ed utilizzare i mezzi gratuiti messi a disposizione da parte dell’ente comunale. Tra le opzioni anche quella di fruire del parcheggio multipiano di piazza del Popolo. “In questa direzione abbiamo lavorato in sinergia la SiSosta – ha aggiunto il vicesindaco – che ha contemporaneamente avviato una promozione valida sino al 29 agosto grazie alla quale posteggiare per 24 ore costerà 2 euro. Ed ancora, nell’ottica di un sistema economico che coinvolge ogni aspetto delle attività presenti sul territorio, il Centro commerciale naturale di Ragusa Ibla ha deciso di rimborsare il costo del posteggio a tutti coloro che presenteranno il ticket SiSosta ed affronteranno presso le attività del centro barocco una spesa pari o superiore a 30 euro”.