All’oratorio salesiano la quarta ‘San Domenico Savio Running cup’

289

Tutto é pronto per la 4^ San Domenico Savio Running Cup in programma, domenica mattina   7 aprile  dalle ore 9.00 presso i Salesiani di Ragusa. L’Associazione Salesiani Cooperatori di Ragusa, dopo il successo delle precedenti edizioni, organizza, per il quarto  anno consecutivo, una podistica su strada e camminata veloce. A differenza degli altri anni, per motivi tecnico-organizztivi, la manifestazione é stata anticipata di circa un mese, rispetto al periodo tradizionale. L’ASD No Doping di Ragusa sta curando l’aspetto tecnico-sportivo della gara che  è valida come prova regionale del campionato UISP, ente di promozione sportiva, in convenzione FIDAL.CorriAMO per un cuore giovane”,  è lo slogan dell’evento che favorisce l’aspetto sociale, in quanto saranno invitati a partecipare gli ospiti stranieri della Coop. Filotea,  del Centro Accoglienza Le Mole Chiaramonte Gulfi e  della Caritas Diocesana di Ragusa, nonché i ragazzi ospiti della casa Famiglia Rosetta. Sarà presente anche  l’ Associazione ABIO (impegnata per i bambini ospedalizzati). Inoltre l’ Associazione Settecolli di Scicli, promossa recentemente al campionato di serie A di torball, con l’Unione Italiana Ciechi di Ragusa parteciperanno alla camminata con un gruppo di non vedenti con accompagnatori. Non mancheranno alla camminata anche i ragazzi dell’ANFFAS. Già sono pervenute diverse adesioni singole o a gruppi come l’associazione dei camminatori “Siemu a peri” e l’Associazione politico – culturale Creazione Giovane che hanno voluto sposare questa simpatica iniziativa salesiana. In questa edizione ci sarà una grossa novità: trattamenti osteopatici gratuiti per tutti i partecipanti grazie alla collaborazione del CSdOI Centro Studi di Osteopatia Italiano di Catania. La kermesse  avrà inizio alle ore 9.00 con il raduno presso lo slargo di via Gagini, di fronte l’ingresso dell’Oratorio Salesiano e alle 09.30 ci sarà la partenza delle categorie giovanili maschili e femminili divise in cinque fasce di età (esordienti A,B,C, ragazzi e cadetti). Seguirà la partenza dei camminatori in un percorso da ripetere tre  volte per un totale di 6 km e subito dopo toccherà agli assoluti/master/amatori uomini e donne che correranno per un giro in più per un totale di 8 km. Il percorso è ricavato nel quartiere dove è sito l’Oratorio Salesiano  caratterizzato da vari sali-scendi con un dislivello di gara da affrontare di ben m. 155. Quindi una “collinare” impegnativa ma avvincente, che nelle precedenti edizioni ha già richiamato parecchi appassionati desiderosi di cimentarsi in un percorso emozionanteAl termine di tutte le gare oltre alla premiazione dei primi tre di ogni categoria, ci sarà un momento di condivisione con il ristoro per tutti i partecipanti. In particolare i gareggianti delle categorie giovanili saranno tutti premiati con una medaglia ricordo. Con questa iniziativa l’oratorio salesiano si apre alla città proiettandosi verso l’esterno con un mixer di sano sport, divertimento, aggregazione, solidarietà, integrazione, con il coinvolgimento di bambini, ragazzi, adulti, figli e genitori. Inoltre quest’anno, grazie al contributo degli sponsor ed essendo l’evento organizzato da volontari senza scopo di lucro, la partecipazione sarà totalmente gratuita, centrando l’importante obbiettivo della pratica sportiva aperta a tutti come mezzo di socializzazione.