Vittoria, attivate le procedure di restauro per la cupola di San Giovanni Battista

77
Foto tratta dalla pagina Facebook Basilica san Giovanni Battista

Il Comune ha attivato le procedure per l’espletamento della gara di appalto e consegna dei lavori di restauro conservativo della cupola e della lanterna della Basilica di San Giovanni Battista.

Il progetto è stato ammesso a finanziamento con decreto n.330 del 14 Marzo scorso, emesso dall’Assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità – Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, Servizio 7 – Politiche Urbane e Abitative.

Con lo stesso decreto, il Comune è stato autorizzato a procedere – entro sei mesi – alla gara per l’aggiudicazione e alla consegna dei lavori, il cui importo ammonta ad € 230.898,94 (suddiviso in € 144.647,92 per lavori ed € 86.251,02 per somme a disposizione dell’Amministrazione).

Il progetto prevede un insieme sistematico di opere: consolidamento delle parti in cemento armato per ricostituzione della malta copri ferro con conservazione della sezione originaria; ripristino e rinnovo degli elementi costitutivi dell’edificio, come la ricostruzione dei capitelli danneggiati delle colonne della  lanterna; eliminazione degli elementi estranei all’organismo edilizio, quali gli attuali infissi in ferro nero non trattato; sarcitura di lesioni della calotta; consolidamento della calotta mediante l’applicazione di una rete in fibre rinforzate polimeriche; sostituzione dell’intonaco esterno con uno isolante termico ed acustico, deumidificante, anticondensa, a totale assenza di cemento, resine e solventi che lo rendono idoneo per interventi di bioedilizia; giunto idroespandente (tra costolone e calotta); sostituzione dell’intonaco interno con intonaco isolante termico ed acustico, deumidificante, anticondensa; revisione generale degli infissi della cupola, con sigillatura dei giunti a mezzo di sigillante poliuretanico; sostituzione delle lastre di pietra pece dei balconi della cupola e della lanterna con altre, sempre in pietra pece, da 3 cm, con superfici e coste in vista levigate, stuccate e lucidate.

Il progetto esecutivo rientra nell’intervento strategico degli “Interventi di Recupero e Rifunzionalizzazione finalizzati al Miglioramento della qualità della vita ed allo sviluppo sostenibile dei Comuni della Regione Sicilia”.

 

“Esprimo soddisfazione – dichiara il Prefetto Filippo Dispenza, in rappresentanza della Commissione straordinaria – per l’ammissione al finanziamento, che consentirà di mettere in sicurezza la cupola della basilica, che oltre a rappresentare un autentico gioiello architettonico della città di Vittoria, è un importante simbolo delle tradizioni della cristianità”.

“Esprimo compiacimento per la notizia – aggiunge Don Salvatore Converso, Arciprete Parroco della Basilica di San Giovanni Battista –. Si tratta di lavori molto attesi da tutta la comunità parrocchiale”