L’amante vuole lasciarlo, lui la tormenta e la minaccia: arrestato

1965
Foto tratta dal web

Personale in servizio presso la sezione di Polizia giudiziaria della Procura della Repubblica presso il tribunale di Ragusa ha eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di A.C. Di 42 anni, residente a Giarratana. L’uomo, da quanto emerso nel corso delle indagini condotte dalla polizia di stato coordinate dal sost. procuratore della repubblica, Giulia Bisello, non accettando la fine di una relazione extraconiugale con la vittima, ha iniziato a tormentarla con pedinamenti e minacce, allontanando chiunque provasse ad avvicinare la giovane. L’uomo ha anche minacciato di pubblicare di foto intime e private della ragazza di cui l’uomo era venuto in possesso se lei non avesse assecondato richieste di incontri.