“Vi trovo nella Costituzione a reggere la Legge, nei miei libri a scrivere la storia”

42

Studenti vincitori del concorso  letterario bandito dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa in collaborazione con gli Istituti scolastici secondari di I° grado della Provincia.

…………….“L’Arma dei Carabinieri è quella sottile linea rossoblù che attraversa il Paese…una storia di grandi e piccoli eroismi lontani da ogni tentazione di clamore e protagonismo…Un’istituzione saldamente radicata nel cuore della nostra società…quale protettrice e promotrice dei valori e degli ideali del Bel Paese………”

Con queste parole si aggiudica il premio per l’Istituto Comprensivo “Santa Marta – Ciaceri” di Modica l’alunna FATIMA DAMASO della seconda C.

…………..“ci troviamo in una società dove i principi e i valori ormai sono allo sbando, una società dove la delinquenza è all’ordine del giorno…ragazzi che esercitano bullismo su persone più deboli.. mariti che uccidono le mogli e madri che uccidono i propri figli. dove è finita la legalità? dove sono tutti i buoni principi del vivere comune? sono proprio i carabinieri che sono in prima linea contro questi soprusi e violenze, sono loro che dobbiamo ringraziare………..”

Con queste parole si aggiudica il premio per l’Istituto Comprensivo “Portella delle Ginestre” di Vittoria l’alunna ASIA MINARDI della seconda B.

 “Vi trovo nella Costituzione a reggere la Legge, nei miei libri a scrivere la storia, Ma siete anche in terre lontane e i vostri sacrifici non saranno mai vani.. Il tricolore mi chiama, l’inno mi prepara alla nuova Italia e il Carabiniere per mano mi accompagna.. i vostri affetti ogni giorno lasciate e per un nobile scopo voi sempre lottate”.

Con queste parole si aggiudica il premio per l’Istituto Comprensivo “Francesco Crispi” di Ragusa l’alunno SIMONE MARIOTTA.