Modica, le prime immagini del bunker antiaereo

831

Sono state diffuse oggi le prime immagini del bunker anti aereo che insiste sotto Piazza Matteotti. La sonda dotata di telecamera che è stata calata all’interno del varco aperto sulla volta superiore del bunker ha mostrato le scale di accesso, un lungo corridoio e due porte dalla parte opposta all’entrata che dovrebbero condurre all’uscita. Dal breve video diffuso il bunker corrisponde alla perfezione a quello mostrato in Anni Difficili, il capolavoro di Luigi Zampa ambientato nella Modica della seconda guerra mondiale. In particolare la scena della fuga nel sottosuolo mostra chiaramente come era il bunker quando era ancora in uso. Dalle immagini diffuse oggi la struttura appare in ottimo stato di conservazione e coincidente con quello mostrato nel film.

Siamo riusciti finalmente ad entrare – commenta il Sindaco Abbate – grazie alla sonda che ci ha mostrato dopo 70 anni questa preziosissima testimonianza storica di un passato comune a tutti noi. Adesso, dopo esserci accertati dell’effettiva presenza e dello stato di conservazione del bunker, ci sposteremo verso una delle due porte di accesso dove sarà più facile farci largo e mettere piede dentro. Mi auguro che in poche settimane potremo aprire e ripulire tutto in modo da prepararlo ad ospitare il museo della seconda guerra mondiale”.