Il portiere Tunde Nagy alla Virtus Ragusa Futsal

70

Una giocatrice ungherese alla guardia della porta della Virtus Ragusa Futsal. Il secondo colpo della società del presidente Luca Causarano riguarda proprio il ruolo del portiere. Si tratta di Tunde Nagy, classe ’91, la scorsa stagione passata dalla Lazio al Città di Falconara, squadra con cui dal mercato di dicembre è arrivata fino ai playoff scudetto. La nuova giocatrice giallonera, nel giro della nazionale ungherese, è stata portata in Italia per la prima volta dal Vis Lanciano nel 2014 e poi è approdata a Pescara nel campionato 2016/2017. “La determinazione della società, che ha un concetto chiaro per il futuro, è stata molto convincente per la mia scelta di Ragusa – dice Nagy – E’ una nuova esperienza e voglio dare il meglio di me, cercando di portare la mia squadra a raggiungere l’obiettivo prefissato di questa stagione”. Nagy è il secondo colpo esterno di mercato della società ragusana, dopo quello di Andrea Pegue. Le due giocatrici si vanno ad aggiungere al capitano Sandra Brkan, che è stata la prima riconferma ufficializzata dalla Virtus Ragusa.