Piccoli gesti per la città. Schininà rimette in uso macchina per strisce pedonali

429

Il consigliere comunale di Ragusa Sergio Schininà nei giorni scorsi ha scoperto e rimesso in funzione, a proprie spese, una macchina per realizzare strisce pedonali abbandonata in un magazzino comunale da anni, insieme ad abbondanti scorte di vernice.

“Uno strumento – si legge sulla pagina Facebook del sindaco di Ragusa – che era costato circa 14.000€ e che sarebbe stato delittuoso lasciare ancora inutilizzato”.

Così ieri Schininà, con l’aiuto di alcuni volontari, ha effettuato il suo primo giro di intervento, riverniciando le strisce in zona Teatro Tenda e Questura e nella parte alta di via Risorgimento.

L’iniziativa – si legge sempre sulla pagina Facebook di Cassì – è meritevole sia perché permette di integrare il servizio di rifacimento della segnaletica orizzontale esistente, sia perché ribadisce un concetto a cui dobbiamo essere tutti legati: il benessere di una città dipende innanzitutto dai suoi cittadini; dalla disponibilità e dalla voglia di spendersi per migliorarla. Fotografare una cartaccia per terra non la toglierà, chinarsi a raccoglierla sì.
A volte bastano piccoli gesti“.