Incidente Ragusa mare, la vittima è Carmela Maggiore

11138

È Carmela Maggiore, 66 anni di Ragusa, la vittima dell’incidente stradale avvenuto stamani lungo la Ragusa mare, all’altezza di contrada Palazzola. La donna viaggiava a bordo di una Suzuki Wagon. Lo scontro sarebbe avvenuto, in base alle informazioni fornite dalla polizia provinciale presente sul posto, con una Fiat Freemont. Coinvolti nel sinistro anche un autocarro e altre due auto.
Il bilancio di questo tragico incidente è di una persona deceduta e quattro feriti, pare non in gravissime condizioni trasferiti in ambulanza in ospedale a Ragusa.
I rilievi dell’incidente sono compiuti dalle pattuglie della polizia provinciale che hanno chiuso il transito sulla sp25 per consentire le operazioni di soccorso e operare. Presenti anche le squadre dei vigili del fuoco.
L’impatto sarebbe stato frontale. Il condizionale è d’obbligo considerato che – ha chiarito il comandante della Polizia provinciale Raffaele Falconieri – a seguito del violento impatto i mezzi hanno subito delle rotazioni. Sembrerebbe che la Suzuki avesse come direzione Marina di Ragusa e la Freemont l’opposta direzione di marcia, ma la dinamica è tutta in fase di verifica, come detto.
In un primo momento si era richiesto l’intervento dell’elisoccorso per il trasferimento a Catania, ma la donna è deceduta subito dopo essere stata estratta dalle lamiere contorte della sua auto, su cui pare viaggiasse sola.