Grande successo al Festival di Bibione per la band ragusana BlackOut

285

Un’esperienza straordinaria. Un’emozione difficile da cancellare. Cantare e suonare dinanzi a 10.000 persone non capita tutti i giorni per una band ancora sulla rampa di lancio. Ma chissà che non possa essere di buon auspicio per il futuro. E che ai loro concerti partecipi un numero sempre maggiore di fans e appassionati. L’esibizione all’edizione 2019 del Festival show di Bibione rimarrà indelebile per la BlackOut pop band che ha presentato l’inedito “Questa notte è per sempre” composto da Peppe Arezzo e scritto dal fratello Michele. Una performance che ha impresso una carica straordinaria a tutto il gruppo in vista dei prossimi appuntamenti.

E, come se non bastasse, la performance è stata così apprezzata dai giovani presenti in spiaggia che alcuni di loro hanno creato, addirittura in Veneto, un fans club dei BlackOut. “Quei tre minuti passati su quel palco, dinanzi a 10.000 persone – dice Giulio, il batterista – sono indescrivibili. Una sensazione fantastica”. E il chitarrista Sergio aggiunge: “Che esperienza fantastica. Ma non sono stati soltanto i numeri delle persone presenti tra il pubblico che mi hanno colpito. Siamo stati dietro il palco, nel backstage, con grandi artisti. Abbiamo parlato con molti di loro per ottenere consigli sul nostro futuro. Devo rilevare, soprattutto, la disponibilità di Luna Melis, davvero fantastica con noi. E poi è stato bello ricevere i complimenti oltre al momento in cui tutti volevano scattarsi delle foto con noi”. Per Damiano, il cantante del gruppo, trovarsi catapultati da Ragusa al Festival show è stato davvero emozionante. Ci siamo ritrovati, dietro le quinte, con artisti di grande calibro che, naturalmente, ci hanno insegnato qualche trucco del mestiere che ci farà guardare avanti con ancora maggiore fiducia nelle nostre possibilità”. Marco, il tastierista, parla di “un’emozione fantastica che non mi sarei mai atteso. Appena sono salito su quel palco, però, nonostante tutto, mi sono sentito a mio agio”. E, infine, Peppe il bassista dice: “Emozioni davvero difficili da dimenticare, soprattutto quando il pubblico ha accennato il ritornello della nostra canzone. Per non parlare di tutti i messaggi che abbiamo ricevuto, dopo la nostra esibizione, sui social. Davvero tutto fantastico”.

Intanto, la canzone “Questa notte è per sempre” è finalmente disponibile sui digital store e può essere scaricata da tutti coloro che l’hanno apprezzata e da chi, invece, vuole conoscerne il sound irresistibile. Il tour estivo dei BlackOut pop band continua con altre due tappe che consentiranno al pubblico di Ragusa di applaudire l’intera band. In particolare, gli appuntamenti sono in programma il 14 settembre a Marina mentre il 29 dello stesso mese la BlackOut pop band si esibirà a Ibla. Ancora una occasione per esprimere apprezzamento nei confronti dei passi in avanti compiuti da questo gruppo di ragazzi che crede molto nelle proprie potenzialità e possibilità. I BlackOut, poi, esprimono un sincero ringraziamento e un plauso alle capacità non comuni del compositore e musicista Peppe Arezzo, maestro della band. Inoltre, rivolgono un invito a tutti coloro che vogliono conoscerli a seguire i loro passi in avanti sui social e, in particolare, su Instagram e Facebook.