Il greto del Grassullo diventato una discarica. I volontari lo ripuliscono

260

Lodevole iniziativa, sabato 14 agosto, operata dai volontari dell’Associazione FIVE Fuoristradisti Iblei con la collaborazione dei Soci del Sahara Club, d’intesa con l’Amministrazione Comunale.
Questa estate innumerevoli sono state le segnalazioni di discariche abusive fatte da FIVE alla ditta Busso, ma quest’ultima necessitava anche dell’intervento “speciale” dei fuoristradisti.
Diversi frigoriferi, erano stati incivilmente scaricati dal ponte, all’altezza del km.17 della SP 37 Santa Croce Scicli, sul torrente Grassullo, redendo impossibile il recupero se non con apposite gru o altro.
I Volontari FIVE e i soci del Sahara, con i loro fuoristrada, con non poche difficoltà, accedendo direttamente lungo il torrente sono giunti fino a sotto il ponte e con funi e cinghie hanno trascinato fino a bordo strada i rifiuti ingombranti, dove li attendeva un mezzo della ditta Busso che li ha portati nel centro di smaltimento.
Ai fuoristradisti va il merito di aver evitato che con le prime forti piogge i frigoriferi fossero trascinati dalle acque lungo il torrente rendendo impossibile il recupero, alla ditta Busso di avere prontamente eseguito il ritiro e all’Amministrazione Comunale nella persona dell’Assessore Giovanni Iacono, che ha raccolto subito la proposta, rendendosi immediatamente disponibile.