Via Archimede, piove e si allaga. È successo di nuovo

4448

Una nuova piscina nel fatidico tratto di via Archimede che si alla ogni volta che piove.

È successo anche oggi.

Guarda il VIDEO

Nei giorni scorsi si era svolta, presso la sala giunta del Comune, una riunione intersettoriale sulla questione dei cronici allagamenti che coinvolgono il tratto basso di via Archimede in caso di fenomeni temporaleschi particolarmente intensi.
“Ci stiamo muovendo su tre linee – aveva dichiarato il dichiara il sindaco Peppe Cassì; la prima è quella del dialogo con Rfi, con il servizio ferroviario che non può essere pregiudicato o messo a repentaglio e la contemporanea necessità di far defluire le acque in maniera non violenta su un’area di loro pertinenza. La seconda è invece l’aggiornamento dei progetti esistenti che prevedono l’intercettazione del grande flusso d’acqua all’incrocio tra via Ducezio e via G. di Vittorio per poi sversarle in zona Tabuna. Entrambe le soluzioni saranno presentate nei prossimi giorni direttamente alla Regione. Infine la terza attività che porremo in essere è quella della predisposizione immediata di un piano straordinario della Protezione Civile affinché viabilità e parcheggi vengano opportunamente gestiti in caso di allerte meteo. Già dalle prossime ore alcune transenne saranno posizionate nei pressi dell’area, pronte a essere installate nel caso si verificasse la necessità di interdire la zona. Sul posto saranno attive due squadre della Protezione Civile per monitorare l’andamento delle acque e coordinare il traffico veicolare”.