Viuzze del centro storico ‘chiuse’ dalle auto in sosta. Protesta sui social

434

Viuzze del centro storico trasformate in aree di parcheggio private, impedendo di fatto il passaggio di altri veicoli.

La denuncia sui social è di una residente in centro storico.

“Io sono residente in corso Vittorio Veneto, ogni sera al rientro da lavoro passo 15 minuti per trovare posteggio, ma sono consapevole che non è facile in queste zone….”, spiega la signora, per la quale il vero problema è creato da quanti “lasciano le proprie macchine posteggiate nelle traverse del centro come se fossero i proprietari di queste vie. Bloccando così il passaggio a chiunque!
Questo è l’ennesimo esempio di inciviltà delle persone, in particolare dei Ragusani che si vantano di avere un centro storico pedonale ma poi non fanno mezzo passo in più per raggiungerlo! Le strade sono di tutti!”.

Poco importa che non ci siano divieti specifici, perché nei fatti il traffico veicolare è bloccato dalle auto in sosta.

Che intervengano i vigili urbani a porre fine a questa pessima ‘abitudine’.