Ad Acate lo spettacolo teatrale “Calù e il Lago Kivù”

95

Un momento di festa per augurarsi Buon Natale. Un dono della Caritas diocesana, con la collaborazione della parrocchia San Nicola di Bari, ai ragazzi del progetto ‘Presidio’ di Marina di Acate, impegnati in laboratori di teatro. Un dono esteso a tutta la città di Acate e non solo. Giovedì 19 dicembre, alle 18, al Castello dei Principi di Biscari messo a disposizione dall’amministrazione comunale, verrà portato in scena lo spettacolo teatrale “Calù e il Lago Kivù”. L’ingresso è gratuito. Una storia, il cui testo e regia sono a cura di da Fabio Guastella, con le musiche originali di Peppe Arezzo; che parla di come poter risolvere i conflitti senza usare la violenza, solo con l’astuzia e che tratta argomenti importanti come il bullismo e il rispetto delle diversità. Una fiaba che da settembre viene rappresentata in giro per le scuole e i teatri della Sicilia.