10 vini del cuore per la Michelin. Per l’Italia c’è Planeta

255
Immagine tratta dalla Pagina Facebook Planeta winery

L’Etna Eruzione 1614 di Planeta è tra i vini del cuore selezionati da Wine Advocate, appena acquistato da Michelin.

Una grande soddisfazione non solo per la cantina siciliana, ma per tutto lo Stivale, poiché è l’unico vino italiano inserito nella prestigiosa lista.

La lista è il lancio di una selezione esclusiva di Wine Discoveries, che come riporta Report Gourmet avrà l’obiettive di “rimanere fedele alla visione del fondatore di valutare in modo indipendente e mettere in evidenza vini provenienti da tutto il mondo, che possano ampliare (non solo geograficamente) gli orizzonti dei wine lovers. Una sorta di investitura di nuovi talenti, portati alla ribalta mondiale, oltre la consueta e corposa review annuale”.

Ecco la lista completa dei ‘coup-de-coeu’:

2017 Lismore Estate Reserve Chardonnay, Western Cape, Sud Africa

2017 Scar of the Sea Chardonnay Seven Leagues, Santa Maria Valley, California

2015 Charles Perez Côtes du Roussillon Les Aspres MVD MMXV, Roussillon, Francia

Chambers Rosewood Vineyards Rare Muscat (non millesimato), Rutherglen, Australia

2016 Poesia, Saint-Emilion, Bordeaux, Francia

2015 Domaine Lupier La Dama, Navarra, Spagna

2011 Kir-Yianni Diaporos Block 5, Macedonia, Grecia

2017 Planeta Sicilia Carricante Eruzione 1614, Etna, Sicilia, Italia

2017 Martin Muthenthaler Riesling Viesslinger Stern, Wachau, Austria

2013 NV Ulysse Collin Extra Brut Blanc de Blancs Les Roises, Champagne, Francia.