Donna ucraina trovata morta in casa. La Procura dispone l’autopsia

503
Immagine di repertorio

La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della donna di 54 anni trovata morta ieri mattina a Ragusa.

La 54enne, originaria dell’ucraina, ma residente del capoluogo ibleo, sarebbe stata trovata priva di vita, nel letto, dal marito.

Sul posto è giunta la Polizia di Stato che ha avviato le indagini.

Sarà l’esame autoptico a chiarire le cause del decesso.