Coronavirus, i contagiati in Italia sono 6. C’è anche una donna incinta

3174
Immagine di repertorio

Sei casi di Coronavirus sono stati confermati in Lombardia. Il primo a presentarsi in ospedale è stato un manager trentottenne, subito ricoverato all’ospedale di Codogno, nel Lodigiano. Ma si è poi appreso che avrebbe contagiato anche la moglie incinta e un’altra persona che si è presentata spontaneamente in un ospedale con sintomi di polmonite e che avrebbe avuto dei contatti con lui.

Nel corso della mattina la notizia: “Sono sei i casi di positività al coronavirus”  in Lombardia. Lo ha spiegato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Dopo la riunione del comitato tecnico scientifico che ha vagliato le segnalazioni di nuovi casi di coronavirus, il ministro della Salute Roberto Speranza ha provveduto ad emanare nuova ordinanza che prevede misure di isolamento in quarantena obbligatorio per i contatti stretti con un caso risultato positivo. Dispone la sorveglianza attiva con «permanenza domiciliare fiduciaria per chi è stato in aree a rischio negli ultimi 14 giorni con obbligo di segnalazione da parte del soggetto interessato alle autorità sanitarie locali».