Coronavirus, primi contagi in Italia: 38enne grave, la moglie in isolamento

1507

I contagiati in Italia sarebbero tre. Un 38enne in gravi condizioni, la moglie – in isolamento – e un amico.

Lo riporta l’agenzia Ansa.

I tre contagiati sono della Lombardia.

L’uomo, che è il primo ad essere risultato contagiato dal virus, è ora in prognosi riservata, con insufficienza respiratoria e le sue condizioni sono ritenute molto gravi.

Secondo quanto si apprende, l’uomo sarebbe andato a cena con un amico che tornava dalla Cina.

L’uomo si è presentato giovedì al pronto soccorso dell’ospedale di Codogno, nel Lodigiano. Al momento le autorità sanitarie stanno ricostruendo i suoi spostamenti.