Medico modicano in isolamento a Bergamo

2414

“Ho il virus ma provo a reagire”. Così risponde il Pietro Poidomani, 64 anni, da oltre 35 anni medico condotto che, da alcuni anni, lavora a Cividate al Piano.

Per il medico il test positivo al Coronavirus e il ricovero in ospedale, per problemi respiratori.

“La sua disavventura – riporta l’Eco di Bergamo – è incominciata con qualche prima indisposizione”.

Domenica le prime avvisaglie, poi lunedì mattina la situazione è peggiorata. Si è recato in ospedale, a Romano di Lombardia, i colleghi gli hanno fatto una radiografia ed è stata appurata una polmonite interstiziale.

Poi il tampone e la diagnosi: Coronavirus. È stato quindi posto in isolamento e curato dai medici. Le sue condizioni sono comunque buone, si tiene in contatto con la famiglia e con i parenti che stanno a Modica attraverso messaggi, avendo difficoltà a parlare a lungo.