Emergenza Coronavirus, Conte: “Stanziati 25 miliardi”

1096

Cresce notevolmente il piano italiano di risposta all’emergenza coronavirus. Il consiglio dei ministri ha portato a 25 miliardi di euro lo sforamento del deficit per il 2020, in termini di saldo netto da finanziare, che diventano 20 miliardi in termini di indebitamento netto: si tratta delll’1,1 per cento del prodotto interno lordo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, lo ha annunciato in conferenza stampa.

Ministero del lavoro: allargamento ammortizzatori sociali esistenti, cassa in deroga speciale per tutti i lavoratori indipendentemente dal settore a cui appartengono su tutto il territorio nazionale. Norme per stagionali e autonomi.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO