Modica, regolato l’accesso al mercato ortofrutticolo e sospesi i mercati contadini

478
Immagine di repertorio

Il sindaco, Ignazio Abbate, nell’ambito delle misure rivolte a contrastare il diffondersi del COVID -19 ha disposto, con propria ordinanza (la n° 14033 del 19 marzo 2020), l’accesso al mercato ortofrutticolo della città solo ai possessori di partita IVA e per un solo operatore per ogni attività  presente.

Ha altresì sospeso i mercati contadini atteso che non è possibile garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Tali disposizioni sono valevoli sino al 3 di aprile p.v.

Le aziende operanti possono effettuare il servizio a domicilio nel rispetto delle normativa vigente in materia.

E’ iniziata, intanto, oggi l’attività di sanificazione dei cassonetti comunali per la raccolta dei rifiuti.

Le operazioni di sanificazione dureranno tre giorni come ha comunicato la ditta che sta fornendo il servizio.