Un video per raccontare questo periodo ai bambini. L’idea del ragusano Alessandro Ruta

866

Alessandro Ruta è un ragazzo ragusano che da diversi anni abita a Perugia.

Lui e la sua compagna, Marina Di Marco, hanno avuto l’idea di realizzare un video che spiega in modo divertente, e con un linguaggio universale, il periodo che stiamo vivendo.

“Marina è una psicologa e svolge il tirocinio di specializzazione in neuropsichiatria. – racconta Alessandro –  Si è formata in clown-terapia durante gli anni universitari con “I Nasi Rossi del Dottor Jumba” (Federazione Nazionale Clown). Io sono un attore diplomato al Centro Universitario Teatrale di Perugia e sono formatore presso Rinoceronte Teatro. Da anni lavoro con bambini e adulti sul territorio. Insieme abbiamo unito competenze teatrali e psicologiche per dar vita ad un video per spiegare, con il sorriso, ai bambini l’importanza dello stare a casa in questo momento e anche del diritto di aver paura. Ognuno di noi è caratterizzato da numerose parti interne, talvolta opposte, e ognuna di esse ha necessità di essere espressa. Abbiamo dentro una parte intima e sensibile che, spesso, teniamo nascosta perché fragile, ingenua e per questo così profonda e poetica. Una parte che il personaggio del clown può esprimere liberamente”.