Carabinieri riscuotono le pensioni a anziane di Scoglitti e Marina di Ragusa

211

Questa mattina a Scoglitti, i Carabinieri si sono recati all’ufficio postale di Via Napoli e con delega della richiedente, una signora vittoriese di 82 anni, hanno riscosso l’indennità pensionistica, consegnandola poi presso l’abitazione della beneficiaria. Ovviamente, tutte le operazioni sono svolte da personale esclusivamente in uniforme, ed il contatto avverrà sempre da parte del Comandante della Stazione, perno costante della presenza dell’Arma nei territori. La direttrice dell’ufficio postale di Scoglitti, Monica Castello, si è detta “orgogliosa di aver collaborato all’espletamento di un servizio solidale e di alto valore sociale, consegnando la prima pensione sul territorio di Vittoria. La sottoscrizione di questa convenzione tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri conferma il nostro ruolo strategico a sostegno del Paese e la vicinanza al territorio”.

Lo stesso è accaduto a Marina di Ragusa, dove una signora di 90 anni, non sapendo come fare a prelevare la sua pensione perché l’ufficio postale della frazione balneare è chiuso ha contattato il 112.   I militari della Stazione di Marina di Ragusa dopo aver ricevuto la delega hanno prelevato l’indennità pensionistica presso l’ufficio postale di Donnalucata e l’hanno consegnata alla signora.

L’iniziativa permette anche di tutelare le persone anziane dalla commissione di reati a loro danno, quali, truffe rapine e scippi.

I pensionati possono contattare il numero verde 800556670 messo a disposizione da Poste Italiane o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni.