Ragusa, intervento di microchirurgia su mano di bimba di 4 anni

2198
Immagine di repertorio

Un difficile e complicato intervento è stato effettuato al Giovanni Paolo II di Ragusa su una bambina di appena 4 anni. La piccola, accidentalmente, si era procurata una lesione complessa del polso con lesione completa dell’arteria ulnare, nervo ulnare e tendine flessore ulnare del carpo. Grazie all’equipe chirurgica, guidata dal dott. Giorgio Sallemi, direttore dell’UOC di Ortopedia, e con la preziosa e indispensabile collaborazione del dott. Giuseppe Lombardo, micro chirurgo plastico, è stato eseguito un complicatissimo intervento di micro chirurgia con l’ausilio del microscopio operatore. È la prima volta che questo tipo di intervento viene effettuato nell’Azienda Sanitaria di Ragusa. In passato  questi traumi, così complessi, venivano trasferiti al Centro di riferimento regionale.