La luna ci ha rapiti, nello scatto fotografico di Giulio Bellomia

879

Ci sono immagini talmente suggestive che con le sole parole si rischia di far sfiorire la bellezza, senza rendere giustizia. Rientra in questa riflessione la foto della luna di ieri sera, dominante su Ragusa in un cielo limpido e notturno. Una foto che porta la firma del bravissimo Giulio Bellomia. Cerchi concentrici quasi la proteggono alla vista e, simultaneamente, custodiscono i pensieri e tutte quelle preoccupazioni che, di notte, ciascuno affida alla luna, guardandola dalla propria finestra di casa, dove si trova in quarantena. Ieri sera, la bellezza è stata ancora più disarmante e Giulio Bellomia ha voluto catturare il momento regalandolo alla nostra redazione e a tutti i lettori.