“Resto incredulo e turbato”. Il commento di Cassì dopo l’abbattimento della mucca

1910

Il commento del sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, in merito alla vicenda di questa mattina, che ha riguardato una mucca imbizzarrita e il suo abbattimento.

 

“Resto incredulo e turbato per ciò che è successo stamattina, con una mucca imbizzarrita in pieno centro e il suo successivo abbattimento con colpi d’arma da fuoco. Ho già chiesto accertamenti per comprendere come l’animale sia potuto fuggire, mettendo così a rischio l’incolumità dei passanti, e come si sia arrivati alla decisione di abbatterlo in maniera tanto cruenta”.