Discoteche, dietrofront del Governo. Riaperture dal 14 luglio

341

Il governo fa retromarcia sulle riaperture e decide di rinviare l’apertura delle discoteche al 14 luglio.

Con il Dpcm firmato giovedì sera dal premier Giuseppe Conte che entra in vigore lunedì, si posticipano le aperture delle discoteche. Così, per chi aveva pensato che dal 15 giugno si poteva tornare a ballare, seppur con alcune limitazioni, dovrà ricredersi e aspettare ancora un altro mese.

Dietrofront anche il via libera a calcetto e altri sport di “contatto”  che partiranno il 25 giugno.