Festa di San Giovanni, ecco il programma delle celebrazioni

944

Stanno per entrare nel vivo le celebrazioni che, nella Cattedrale di Ragusa, caratterizzeranno la solennità della Natività di San Giovanni Battista. La parrocchia, nel tempo di quarantena a causa del Covid-19, precisa che i fedeli e, soprattutto, i devoti sentono forte l’affidamento al patrocinio del santo precursore. Ed ecco perché si chiede, a chi ne abbia la volontà, di esporre il drappo del patrono dai balconi “affinché – sottolineano dalla comunità della Cattedrale – Lui ci aiuti, ci protegga e ci liberi da ogni male”. I drappi ornamentali possono essere ritirati presso la Cattedrale e potranno essere utilizzati per le celebrazioni di giugno e per quelle di agosto. A proposito delle celebrazioni ormai imminenti legate alla Natività, occorre precisare che oggi e domani, alle 9 ci sarà la santa messa, alle 18,15 la preghiera del Rosario missionario e la litania del Sacro Cuore di Gesù mentre alle 19 è prevista la celebrazione della santa messa. Venerdì, invece, solennità del Sacro Cuore di Gesù, alle 9 ci sarà la celebrazione della santa messa, dalle 9,30 alle 10,30 l’adorazione eucaristica mentre alle 18,30 si terrà la preghiera del Rosario missionario e la litania del Sacro Cuore. Alle 19, la santa messa sarà caratterizzata dalla formula riparatoria al Sacro Cuore di Gesù. Da domenica, poi, prenderà il via il triduo di preparazione alla solennità della Natività. Domenica, in particolare, gli orari delle sante messe sono alle 9, alle 10,30, alle 12 e alle 19,30. Lunedì, invece, dopo la celebrazione della santa messa alle 9 e dopo la preghiera del Rosario alle 18,30, ci sarà la celebrazione della santa messa presieduta da don Giuseppe Iacono. In queste giornate, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale di Ragusa, ha assicurato un’azione di pulizia straordinaria in prossimità della Cattedrale. Tutte le sante messe e gli eventi all’interno della Cattedrale potranno essere seguiti in diretta streaming sul sito ufficiale www.cattedralesangiovanni.it. Gli eventi della festa, inoltre, possono essere seguiti sulla pagina Facebook “Cattedrale San Giovanni Battista – Ragusa”. Ai fedeli che saranno presenti, inoltre, viene chiesto di rispettare le norme sul distanziamento sociale finalizzate ad evitare il contagio da coronavirus.