Hafiza, la mamma che ha partorito in coma, ha sconfitto il Coronavirus

170

Hafiza, la mamma che ha dato alla luce la sua bambina mentre era in coma, è diventata in qualche modo un simbolo della lotta al Covid19. E adesso finalmente lo ha sconfitta.

La giovane donna bengalese, residente da diversi anni a Palermo, era arrivata un mese fa da Londra in avanzato stato di gravidanza e dopo avere avvertito i primi sintomi era stata ricoverata nell’unità di terapia intensiva e rianimazione dell’ospedale Cervello di Palermo dove era risultata positiva al Covid-19.

Due settimane fa, a causa di un ulteriore aggravamento delle sue condizioni cliniche, i medici avevano deciso di effettuare un taglio cesareo urgente alla trentesima settimana. Era nata così la piccola Raisha.

Adesso la donna farà un percorso di riabilitazione respiratoria e a breve potrà abbracciare la sua bambina