Premio Letterario Moak 2020, ecco i componenti di giuria

176

Per la 19° edizione Caffè Letterario Moak sceglie come presidente di giuria la scrittrice Melania Mazzucco. Autrice, tra le altre pubblicazioni, di Il bacio della Medusa (1996), La camera di Baltus (1998), Lei cosí amata (2000), Vita (2003, Premio Strega) e Un giorno perfetto (2005), da cui Ferzan Ozpetek trae l’omonimo film. Altre due donne, entrambe siciliane, la affiancheranno in giuria: Nadia Terranova (scrittrice e giornalista, collabora con diverse testate tra cui Il Sole 24 ore, Internazionale e Il Foglio; è docente alla Scuola del libro di Roma. Ha pubblicato diversi libri per ragazzi e vinto numerosi premi) e la giornalista Sabina Minardi (vicecaporedattore del settimanale L’Espresso, scrive di cultura e società e cura la sezione Visioni. ‘Bookmarks’ è il suo blog sui libri. Caterina della notte è il suo primo romanzo). A completare la rosa dei giurati altri due nomi noti al Premio Caffè Letterario Moak: Antonio Pascale (giornalista e scrittore, scrive per il teatro e la radio e collabora con il Mattino, lo Straniero e Limes) e lo scrittore Guido Conti (autore de “Il volo felice della cicogna Nilou”, successo internazionale del 2014 tradotto in Grecia, Spagna e Corea del sud. Portano la sua firma i volumi dedicati a chi vuole avvicinarsi alla scrittura, “La scuola del racconto” usciti in allegato al Corriere della Sera e il manuale “Imparare a scrivere con i grandi” edito da Rizzoli). Le iscrizioni sono già aperte e c’è tempo fino al prossimo 26 luglio per inviare un racconto inedito. La giuria selezionerà, quindi, i cinque finalisti che concorreranno al podio durante la Serata di Premiazione il prossimo 14 Novembre. Il bando completo e le news sono disponibili sul sito www.caffe-letterario.it o accedendo alle pagine social su facebook, twitter e instagram.