Nasce il progetto “Parco di Villa Tasca” nel cuore di Palermo

119

Un’oasi nel cuore di Palermo, un nuovo spazio verde aperto alla città in cui immergersi nella bellezza della natura. Da martedì 14 luglio i 6 ettari che circondano Villa Tasca, dimora storica dei Conti Tasca d’Almerita, apriranno le porte al pubblico con il progetto “Parco di Villa Tasca” per offrire a tutti un nuovo luogo in cui trascorrere del tempo all’aria aperta, in un angolo di Conca d’oro ancora incontaminato.

Si tratterà di un grande spazio aperto al pubblico, che verrà costruito e realizzato anche con il contributo attivo dei cittadini.

Dopo il lungo periodo di lockdown, l’obiettivo del progetto “Parco di Villa Tasca” è quello di veicolare un messaggio di crescita del benessere collettivo, offrendo a tutti la possibilità di ritrovare il proprio spazio fuori casa, dedicandosi al volontariato attivo o alle attività organizzate all’interno del parco ad un costo molto contenuto.

Antichi agrumeti, palme rare, alberi secolari, prati, sentieri e percorsi pedonali, adiacenti a Villa Tasca e al suo celebre giardino romantico. Un parco che sorge in una zona per secoli adibita all’agricoltura, che poi divenne vivaio e che adesso vede nuova luce grazie al progetto voluto da Giuseppe Tasca e Luisa Mainardi, realizzato dalla landscape architect Patrizia Pozzi con la collaborazione di Stefano Dentice.

L’apertura è prevista per la giornata di martedì 14 luglio, ma domenica 12 sarà possibile visitare in anteprima il grande parco grazie all’Open Day che si svolgerà per l’intera giornata, con ingresso gratuito (Orari: dalle 9 alle 20.00 l’intero parco, fino alle 23 l’area ristoro).

L’accesso al parco avviene dopo l’acquisto di un biglietto annuale, che può essere effettuato online sul sito www.parco.villatasca.com (online dal 13 luglio) o in loco, presso la biglietteria del parco (con un piccolo supplemento). L’abbonamento è valido per un intero anno dalla data di emissione, consente di passeggiare nel Parco di Villa Tasca. Le iscrizioni alle singole attività potranno essere effettuate direttamente sul sito.