A lezione, docente si accascia a terra in una scuola di Vittoria

7407

Avrebbe annunciato di non stare bene chiedendo un bicchiere d’acqua, poi si è accasciato a terra. Sarebbe una tragica fatalità quella che si è consumata stamani in una classe dell’istituto Mazzini di Vittoria. Si tratta del professore Giuseppe Lo Magno che stava facendo regolarmente lezione, prima di accusare il malessere.

Immediato l’intervento dei sanitari che hanno tentato di rianimare il professore, ma non c’è stato nulla da fare.

Sul posto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri.

Giornata decisamente triste per la famiglia del docente a cui vanno le nostre condoglianze, per i suoi alunni, per la scuola e per la comunità di Vittoria.

La Commissione straordinaria esprime profondo cordoglio alla famiglia
Lo Magno per l’improvvisa e prematura scomparsa del professor Giuseppe, docente di italiano e latino all’istituto d’istruzione superiore, Giuseppe Mazzini di Vittoria.
“È una notizia che non avremmo mai voluto ricevere, che lascia un tristissimo e dolorosissimo segno in un anno scolastico già contrassegnato da molteplici difficoltà a causa della pandemia da Covid-19.  Gli attestati di stima e di apprezzamento manifestati direttamente e sui social network, testimoniano le notevoli doti umane e di docente del professore Giuseppe Lo Magno. La scuola vittoriese perde tragicamente uno dei suoi uomini migliori e questo ci addolora profondamente. Crediamo di poter esprimere le più affettuose e sentite condoglianze alla famiglia del professor Lo Magno, insieme all’intera comunità vittoriese”- ha scritto in una nota la Commissione straordinaria del comune di Vittoria.