Covid-19: “Il vaccino di Pfizer efficace al 90%”

731

“Il vaccino di Pfizer è efficace al 90%”. Ad annunciarlo il presidente di Pfizer Albert Bourla.

E’ un dato superiore alle aspettative, che arriva dalla conclusione delle sperimentazioni sugli uomini.

Il vaccino è stato messo a punto dalla Big Pharma americana Pfizer insieme all’azienda biotech tedesca BioNTech. La previsione è che arrivi, almeno negli Stati Uniti, entro novembre.

“Le fasi uno e due dei trial – come riportato da La Repubblica – nel corso dell’estate, avevano misurato la produzione di anticorpi nei volontari. La fase tre, la più lunga, è servita invece per calcolare l’efficacia. A metà dei volontari è stato iniettato il vaccino. All’altra metà un placebo. Poi è stato calcolato quanti infetti si sono registrati in ciascun gruppo. La differenza è appunto il dato sull’efficacia. La Food and Drug Administration negli Usa e l’Organizzazione mondiale della sanità si erano dette disposte ad approvare solo vaccini efficaci al 50%”.

Entro il mese, o al massimo a dicembre, sono attesi anche i dati di altri due vaccini: AstraZeneca con Oxford e della biotech americana Moderna.