Tribunale, due casi di Covid: stop per due giorni alle udienze a Palazzo Ina

542

Oggi e domani sono sospese le udienze negli uffici giudiziari allocati a Palazzo Ina. La decisione è stata assunta dal presidente del Tribunale, Biagio Insacco, a seguito della comunicazione, da parte di due addetti ai settori esecuzione mobiliare e fallimentare, della positività al Covid19. Un terzo è in attesa dell’esito del tampone.

Per tale motivazione il presidente del Tribunale ha disposto, “in attesa che venga compiutamente ricostruita la mappa dei ‘contatti stretti’ avuti nei locali di ufficio dai dipendenti affetti da Covid-19 con altri soggetti nei giorni immediatamente antecedenti l’accertamento della loro positività, la sospensione di tutte le attività negli uffici giudiziari del Tribunale di Ragusa allocati presso l’ex Palazzo INA di Piazza San Giovanni nei giorni 23 e 24”.

Le udienze saranno rinviate “a date comunque ravvicinate”.

Sono, quindi, sospese le attività dei settori esecuzione mobiliare ed immobiliare, fallimentare e lavoro-previdenza sia oggi che domani, anche per consentire le operazioni di sanificazione.