Il Covid uccide un altro infermiere della provincia di Ragusa

7449

Non ce l’ha fatta l’infermiere di 49anni che si trovava ricoverato in gravissime condizioni al ‘Giovanni Paolo II’ dopo aver contratto il Covid.

Si chiamava Saverio Armenia ed era di Pozzallo.

Si tratta del secondo infermiere della provincia di Ragusa morto per Covid. A metà novembre era morto l’infermiere Gianni Russo, 58 anni, in servizio all’ospedale di Vittoria.