Comiso, aperto il sarcofago dei Conti Naselli

1957

A Comiso è stato aperto il sarcofago del XV secolo dei Conti Naselli collocato nel santuario dell’Immacolata.

Nel sarcofago sono stati trovati i resti di almeno cinque corpi, tra cui certamente una donna e uno o due bambini. Mancano, tuttavia, documenti certi sulle sepolture.

Stanno effettuando, quindi, appositi accertamenti paleontologici.