Tre foto d’artista per ringraziare i medici che hanno assistito suo padre

349

Donati al reparto di psichiatria dell’ospedale Busacca di Scicli tre bellissime e significate foto dal dr. Milo Dimartino, dell’atelier fotografico Milofotografia di Ispica.

Un dono che racchiude, in questi scatti fotografici, tutto l’amore che un figlio nutre per il proprio padre, scomparso, che per alcuni anni è stato ricoverato nel reparto di psichiatria del Busacca. Un periodo triste dell’esistenza del suo papà.  Un luogo dove, tuttavia, ha   trovato un gruppo di persone umane e accoglienti che ne hanno mitigato gli effetti negativi.

«L’artista – dichiara il direttore facente funzioni dell’UOC di Psichiatria, dott. Onofrio Falletta – ha voluto donare queste bellissime foto che esprimono un afflato di libertà, di ricerca di spazialità e infinito ad un luogo per lui emblematico perché legato ad un periodo triste della condizione di paziente nel reparto di psichiatria del proprio padre.»

Le tre foto molto belle si intitolano: Volo libero; Nuvole e fughe pindariche; Blu#15 (dedicato a Guccione).