“Il Papa ha nominato il nuovo vescovo di Ragusa”. Ma è una fake news

3445

Una fake news, contro cui Papa Francesco ha scritto sempre tanto parlando di comunicazione sociale.

Una notizia falsa, che circola da qualche ora sui whatsapp di mezza Ragusa: “Monsignor Licciardi, pro vicario generale e moderatore della curia diocesana cefaludese è stato eletto da papa Francesco vescovo della diocesi di Ragusa… il nuovo vescovo chiede preghiere per il nuovo ministero a Lui affidato”.

La foto di monsignor Licciardi e tanto di frase scritta sotto.

Una bellissima notizia che fa subito il giro della città. Ma oggi, basta guardare anche sulla pagina web della Santa Sede, non è stata pubblicata alcuna nomina da parte di Papa Francesco.

Tecnicamente, quindi, si tratta di una bufala. Potrà anche essere che alla fine monsignor Licciardi venga scelto dal Papa per questo importante incarico o che sia qualcun altro (si fa anche il nome dell’ausiliare di Messina): ma, quel che è certo, è che oggi non c’è stata alcuna nomina.

Ci sarebbe da chiedersi sul motivo del diffondersi di questa notizia… Chi l’ha messa in giro? Per quali scopi? Ha avuto un’imbeccata?

Una cosa è sicurissima: chi ha ricevuto comunicazione di una nomina a vescovo, tenuto al segreto pontificio, non può chiedere preghiere. Perché è tenuto, a norma del diritto, a non rivelarlo a nessuno, nemmeno alla sua famiglia, prima della ‘pubblicazione’. E monsignor Licciardi, da canonista, difficilmente avrebbe violato una norma dei sacri canoni.