Ha 100 anni il più anziano vaccinato contro il Covid in Sicilia: è di Vittoria

345

È Orazio Buonafede, 100 anni, il più anziano siciliano che questa mattina ha dato avvio alla campagna vaccinale “over 80” a Vittoria. Buonafede, Classe 1921, è stato vaccinato al Guzzardi di Vittoria.

“100 anni e non sentirli. – ha scritto il presidente della regione Nello Musumeci. Abbiamo già oltre 130mila anziani in agenda, ma abbiamo bisogno di vaccini per poter completare rapidamente i più esposti e fragili.
Confido molto nell’impegno assicurato dal governo Draghi e dagli sforzi che si faranno in Europa. Noi siamo pronti e organizzati”

Tanti gli Over 80 vaccinati oggi in tutta la Sicilia.

L’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, questa mattina ha  visitato l’ospedale “San Marco” di Catania, uno dei centri vaccinali allestiti dal’Asp nell’area metropolitana.

“È una bella giornata che arriva a un anno dall’inizio dell’emergenza in Italia. Oggi vengono vaccinati anche cittadini di quasi cento anni, o che li hanno da poco compiuti, e ci sono sono persone oltre i 105 anni tra le oltre 130 mila che si sono prenotate. Giornate come quella di oggi ci aprono alla speranza in un momento molto significativo – ha dichiarato l’assessore Razza – Vorremmo poter fare molto di più e riaprire immediatamente la piattaforma di registrazione: la macchina organizzativa è rodata e se ci fosse un numero adeguato di vaccini potremmo poter correre contro il tempo e contro il virus”.