Governo Draghi: quattro i sottosegretari siciliani. Delusione nei partiti

327
Cancelleri:

A bocca asciutta per quanto riguarda i ministeri, la Sicilia si ‘consola’ con quattro sottosegretari nel governo guidato da Mario Draghi.

Il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina di 39 sottosegretari, 19 donne e 20 uomini, e di sei viceministri. Tra i sottosegretari ci sono quindi i siciliani Giancarlo Cancelleri, Barbara Floridia e Manlio Di Stefano, tutti e tre del M5s, e Giorgio Mulè di Forza Italia.

Ma nell’Isola c’è delusione.

Ci speravano in tanti in un ‘posto’ a Roma: da Gianfranco Miccichè a Gaetano Armao. E poi Davide Faraone e Roberto La Galla, Saverio Romano.