Minaccia di darsi fuoco, tragedia sfiorata a Comiso

1340

Un giovane extracomunitario ha tentato stamani di darsi fuoco all’interno del Comune di Comiso.

L’uomo ha chiesto di parlare con il sindaco Maria Rita Schembari. Ma sembra che non volesse registrarsi all’ingresso del Comune e per questo motivo era stato bloccato. In preda all’agitazione è comunque riuscito a entrare e, prendendo una boccetta di alcool, si sarebbe cosparso, mentre raggiungeva l’ufficio del primo cittadino. Il sindaco, con alcuni dipendenti comunali, è riuscito a calmarlo e, facendosi consegnare la boccetta di alcool, ha evitato il peggio.