Covid, la diocesi di Noto in apprensione per padre Cerruto

1198
“Carissimi, vi comunico che, da quanto appreso stamattina dal Rev.do Cappellano dell’Ospedale di Ragusa, le condizioni di salute di Don Salvatore Cerruto sono stazionarie.
Sia ieri che oggi ha ricevuto la Santa Comunione, ha ringraziato il Vescovo, i confratelli e quanti lo accompagnano con la preghiera.
Necessita dell’ossigeno e rimane nel reparto malattie infettive per proseguire le cure necessarie.
Sarete aggiornati in base al decorso ospedaliero”.
A dare la comunicazione il vicario generale della diocesi di Noto, monsignor Angelo Giurdanella.
Padre Cerruto, parroco a Pozzallo, è stato ricoverato all’ospedale ‘Maria Paternò Arezzo’ di Ragusa dopo essere risultato positivo al Covid.