Covid, Italia a basso rischio eccetto per Sicilia, Basilicata e Calabria

555

Nella nuova mappa epidemiologica dell’Ecdc, il centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, l’Italia risulta quasi tutta in verde tranne per la Sicilia, Basilicata e Calabria.

Verde anche buona parte dell’Europa, escluse alcune regioni del Sud della Spagna.

L’Ecdc inoltre, ieri ha messo in guardia sui rischi della variante Delta: «è del 40-60% più trasmissibile» rispetto alla variante più comune in circolazione e si prevede che «entro fine agosto il 90% delle nuove infezioni nell’Ue da Sars-CoV-2 sarà dovuto a questa variante».