Scuola, in Sicilia si riprenderà più tardi

1783
Immagine di repertorio

Gli studenti siciliani torneranno in aula più tardi rispetto all’anno scolastico che si è appena concluso. È quanto riporta il Gds, spiegando che “la Regione proverà a riportare tutti gli alunni in classe anche se dietro l’angolo c’è il rischio che la didattica a distanza resti ancora a lungo nell’Isola”.

Alla Regione una bozza di piano è stata fatta. L’intenzione di Lagalla è quella di far suonare la prima campanella dopo metà settembre.