Due ore di puro spettacolo

351
Immagine di repertorio

Nuova intensa attività parossistica, la notte scorsa, sull’Etna con una spettacolare fontana di lava, alta 7-800 metri, dal cratere di Sud-Est. Il fenomeno, durato un paio di ore, è stato accompagnato dall’emissione di una nube eruttiva che si è dispersa in direzione Ovest-Nord-Ovest e di un trabocco lavico che si dirige in direzione sud-ovest.

Il tremore vulcano, secondo i rilievi dell’Ingv-Oe di Catania, si mantiene su livelli medio-alti.

L’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini è rimasto operativo.