Il magistrato vittoriese Bruno Giordano è stato nominato direttore dell’Ispettorato nazionale del lavoro

355

Il magistrato, originario di Vittoria, Bruno Giordano,  è stato nominato direttore capo dell’Ispettorato nazionale del lavoro.

Il plenum del Csm ha approvato stamattina la richiesta che era stata avanzata dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando per il collocamento “fuori ruolo” di Giordano. La richiesta è stata approvata con quattro voti contrari ed un astenuto. Bruno Giordano è attualmente in servizio alla Corte di Cassazione.