Mons. Corrado Lorefice ricorda Paolo Borsellino. La messa a Palermo

46
Paolo Borsellino

L’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice ha officiato, insieme col cappellano provinciale della polizia di Stato, la Messa di suffragio della strage di via D’Amelio, in occasione del 29° anniversario dell’eccidio di mafia.

“Facciamo memoria di Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina e ci mettiamo in ascolto del dolore dei loro familiari, del dolore delle vittime di mafia e della nostra martoriata città, ancora bisognosa di riscatto”.

Una memoria per la quale Lorefice suggerisce le strade di “allontanamento dal male, dalla abitudine alla rassegnazione, alla sudditanza sociale e psicologica”.