Green pass per bar e ristoranti al chiuso. Il dl in vigore dal 5 agosto

1686
Immagine di repertorio tratta dal web

Il Green pass sarà necessario per i bar e i ristoranti al chiuso. E’ quanto si apprende al termine della cabina di regia. Il dl dovrebbe entrare in vigore il 5 agosto.

Basterà, però, avere anche solo la prima dose di vaccino oppure un tampone negativo nelle 48 ore precedenti (o ancora un certificato di avvenuta guarigione dal virus negli ultimi sei mesi). E’ questo l’accordo trovato tra le varie parti del governo. L’obbligatorietà sarà estesa a spettacoli all’aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi.

Cambiano i parametri per la zona gialla: la soglia viene fissata al 10% per le terapie intensive e al 15% per le ospedalizzazioni. Lo si apprende al termine della cabina di regia a Palazzo Chigi.

Il Cdm darà il via libera alla proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre.