Alto rischio incendi, attivato a Ragusa il Presidio della Protezione Civile

209
Immagine di repertorio

Con bollettino SORIS  n.170 del 10 agosto è stato comunicato lo stato di attenzione presente nel  territorio comunale, che interessa la provincia di Ragusa, dovuto al rischio incendi (pericolosità alta).

Accertata l’esistenza di rischio per l’incolumità della popolazione, il sindaco Peppe Cassì ha deciso di attivare dalle ore 10 di oggi, mercoledì 11 agosto, fino a cessata allerta di attenzione,  il Presidio Operativo Territoriale della Protezione Civile che sarà svolto dal personale dell’Ufficio e dal Gruppo volontari comunali della Protezione Civile.

Saranno costantemente monitorati i punti critici individuati nel Piano comunale di Protezione Civile.